lunedì 10 aprile 2006

Tra un'ora ci sarà un nuovo governo e già mi girano le palle uguale a prima.
E dico palle perché "coglioni" fa troppo girotondino.
Già mi vedo un ministro degli interni democristiano autorizzare le cariche sulla prossima manifestazione. Un democristiano di sinistra, non uno di destra sia chiaro. Suppongo che l'orientamento politico influisca molto sui tonfa che caleranno sulle nostre teste.
Già mi vedo il governo di centrosinistra autorizzare l'invio di un contingente simbolico nella prossima guerra contro .......... (Iran, Siria, Corea del Nord, Libia, ecc. a voi la scelta) sostenendo che è una missione di pace.
Già mi vedo ministri del lavoro cancellare la Legge Biagi (che tanto non piace nemmeno agli industriali) con strette di mano a sindacati e confindustria e poi approvare qualche nuova legge, che permetta contratti da nomi improbabili e ugualmente contenenti: certezze nessuna, soldi pochi, felicità a momenti e futuro incerto (me cago en el amor!).
Già mi vedo CPT che non si chiameranno più così ma saranno forniti di nuova insegna sugli stessi vecchi container e prefabbricati.

Milioni di mosche avranno poi ragione?

Nessun commento:

Posta un commento