mercoledì 29 giugno 2005

E' morto pochi giorni fa, a San Francisco, Chet Helms.
Fondatore della Family Dog, organizzatore di concerti (Grateful Dead, Janis Joplin, Quicksilver, Beatles e praticamente tutto il rock anni 60), manager (Janis Joplin), hippie e un sacco di altre cose.
Io l'ho conosciuto 4-5 anni fa nel suo negozietto di quadri in centro a San Francisco e, come tutti quelli che hanno veramente fatto la storia, non se la menava per niente, anche a parlare con un punk fornito di t-shirt "kill hippies".
Abbiamo parlato dell'HIU e delle mostre che facciamo a Milano e lui ci disse che gli sarebbe piaciuto partecipare. Ora è troppo tardi.
Se chi organizza concerti qui avesse fatto un centesimo di quello che ha fatto lui, con l'onestà e l'impegno che ci ha messo lui, sarebbe pure troppo.
Poco da stupirsi se qualunque scena musicale, qui, dura una manciata di anni (mesi)...

Nessun commento:

Posta un commento