domenica 28 luglio 2002

Sarebbe anche ora di aggiornarlo 'sto blog...
Ultimamente sto sperimentando qualche modifica grafica sul blog, ma per vederle dovrete aspettare settembre, dato che le mie conoscenze di programmazzione in html continuano ad essere prossime allo zero e vado per tentativi.
In pratica mi guardo il codice di altre pagine dove vedo elementi interessanti e vedo quello che riesco a capirci, quindi cerco di inserirlo prima nel blog da esperimenti idontcaretoo(sarebbe la versione in inglese di sto sito, ma per ora è ancora in costruzione...), poi qui. bah. vedremo.
La recensione del concerto dei Dead Kennedy's che ho fatto nello scorso post, intanto è stata oggetto di una breve discussione sul forum di Hey Hey Punkrockers, e la cosa ha portato una ventina di visitatori qui, provenienti dal link posto da un redattore di Average 'zine (punkzine di ottima qualità, che consiglio vivamente nonostante pecche minime che, essendo il numero zero, supereranno velocemente).
Sempre la recensione del concerto dei DK's, penso, ha portato all'arrivo nella mia casella delle lettere del cd dei Gerson, che sarà recensito nel prossimo post. A proposito, in quella recensione li avevo chiamati Gherson. Si scrive Gerson senza la acca. Chiedo venia per l'errore e ho già rieditato e corretto il loro nome nel post suddetto.
Con l'arrivo di agosto, tra una decina di giorni, cominceranno a essere tutti in vacanza. Per chi rimane in città, ma anche per chi in vacanza ha a portata di mano un computer, un internet cafè o simili I Don't Care! blog continua.
Fino a ferragosto sarò a Milano e cercherò di aggiornare il blog, ma il 18 parto per San Francisco, da dove vorrei scrivere qualche post, recensioni di concerti, interviste, ecc., dato che chi mi ospita è ampiamente dotato di computer e connessione veloce (anche se avendo un Mac devo capire se riesco comunque ad aggiornare senza problemi...).
Se tutto va bene dovrei pure postare qualche intervista musicale, molto probabilmente a Spike (Swinging Utters e Me First & The Gimme Gimmes) e a qualcuno dei Demonics, che già incontrai l'anno scorso e che dovrei ribeccare quest'anno.
Scordatevi le interviste con miniregistratore e il sottoscritto a tirare giù e tradurre parola per parola perle di saggezza: non sono un giornalista, quindi cercherò di riportare quello che mi ricordo. E tenendo conto delle mie tendenze alcooliche durante i concerti non saranno post troppo lunghi...
Se riesco a capire come fare vorrei inserire anche qualche foto, o per lo meno un link a qualche sito dove scaricarle (tipo gli album di yahoo per intenderci).

Nessun commento:

Posta un commento