venerdì 14 luglio 2017

Rendo Kaos Graffio MCA Muretto 1988


Il Muretto di Largo Corsia dei Servi, dietro Piazza San Babila, è uno dei luoghi storici dell'HipHop milanese.
Qui si sono incontrati DJ's, B-Boys, MC's che hanno messo le fondamenta per quello che è l'HH italiano.
Anche per quello che riguarda il writing è stato uno dei posti fondamentali, fin dall'epoca in cui i writers li potevi contare sulle dita delle mani.
La foto qui sopra è del 1988, anno in cui già avevi bisogno di altre 2 mani per contarli, che la cosa cominciava a conoscersi di più.
Siamo nella rampa dei box sotto al Muretto, divenuta mini Hall of Fame degli MCA da poco formati.
Nella foto, da dx a sx abbiamo Rendo, KaosOne e Graffio.
A parte Graffio, che conoscevo già dal liceo, gli altri due li conobbi l'anno dopo questa foto, forse proprio qui o forse alla HoF MCA in Martesana, chi si ricorda...
Vorrei portare la vostra attenzione sul golfino a righe diagonali di Rendo, una fantasia di colori che avrebbe tuttora un discreto successo sulle migliori passerelle della moda di Novosibirsk e della Siberia tutta, infilato nei pantaloni per far vedere la cintura con il nome JET (sua vecchia tag prima di Rendo).
Sullo sfondo, poi, spunta un puppet di Kaos, mezza E della pezza ACE sulla sinistra e l'inizio della pezza di Rendo sulla destra.
Per terra, tutta la polvere di vernice caduta. La rampa era un tunnel chiuso da un portone, dipingere lì sarà stata una camera a gas...


(foto: Graffio)

(volete vedere altre foto e storie della oldskool milanese? le troverete su "Vecchia Scuola" il libro in uscita messo insieme da KayOne, raccontate dalla voce dei protagonisti)

Nessun commento:

Posta un commento