mercoledì 10 dicembre 2003

GOOGLE BOMBING

Miserabile fallimento

Che cos'è il google bombing? Forse una breve spiegazione ci vuole.
Come tutti dovreste sapere, quando cercate qualcosa con Google i risultati della ricerca sono messi in ordine di "popolarità". Popolarità relativa, data dal maggior numero di connessioni ad un sito dal link sulla pagina di Google.
Per fare un esempio, di cui avevo gia scritto post fa, se cercate "vandalo" su Google, le maggiori probalità sono perché cercate questo blog, più che il sito di graffiti FatCap, il sito di tal Vittorio Bertola, un traduttore automatico o il sito del canzonettaro Roby Vandalo e così via per 8.340 risultati. Questo avviene perchè la parola in questione è citata spesso nel sito, o perché altri siti o blog hanno un link al mio blog sotto il nome "vandalo" (e lo stesso vale per il meno usato "I don't care!").
Perché vi dico tutto questo? negli Stati Uniti hanno fatto un primo Google Bombing linkando la biografia di George W. Bush, presente sul sito della Casa Bianca alla frase "miserable failure".
Questo ha fatto si che il primo nome che risulta nella ricerca di Google digitando "Miserable Failure" sia G.W. Bush.
Si invitano, pertanto, tutti i blog, siti, ecc. che transitano di qui a scrivere sulle proprie pagine, come semplice testo, come uno dei propri link o come si vuole la frase "miserabile fallimento" come link attivo diretto alla pagina della biografia di Berlusconi presente sul sito di Palazzo Chigi, cioè: http://www.palazzochigi.it/Presidente/Biografia/biografiait.html.
La cosa funziona se ci sono più blog e siti con questo link attivo, se andate a cercare la voce relativa su Google e cliccate (magari più volte) la bio di Berlusconi. Tutto questo finchè non sarà primo in classifica!
Superfluo ricordare che la cosa non è un reato, trattandosi di opinione e non di oltraggio...

Nessun commento:

Posta un commento