venerdì 16 aprile 2004

PAURA EH?!?

PAURA EH?!?

Leggetevi i commenti allo scorso post.
La maledizione colpisce, sensa fretta ma anche senza che la si possa fermare.
Per quanto riguarda me, mi posso ritenere fortunato.
Non mi è successo (quasi) niente.
Solo che stamattina, scendendo con la macchina dal marciapiede, il semiasse si è appoggiato sul cordolo.
Ruota che girava nel vuoto da un lato e che scivolava sull'asfalto viscido dall'altro.
Per fortuna che sono di scuola McGyver.
Ho alzato col cric la macchina, ho estirpato un pannello di legno da un cantiere vicino guadagnando quei due centmetri di spessore che mi hanno consentito di muovere la macchina, sceso il cric e ripartito tra gli sguardi ammirati dei passanti frettolosi.
Oltretutto stavo bloccando il camion della nettezza urbana.
Bilancio finale: convergenza lievemente compromessa, 30/50 euri dal gommista.
Nel complesso posso ritenermi fortunato, dopo aver tanto osato...

Nessun commento:

Posta un commento