venerdì 2 febbraio 2018

Stoner in Zona Fiera, MI anni 90's


Ogni tanto qualcuno mi dice che ho un sacco di materiale visto tutto quello che posto.
No. In realtà non ne ho molto, ma oltre al mio ho molti amici che mi girano il loro.
Se non fosse così, il 99% dei bombings stradali che posto non li vedreste. Perché negli anni 90 costava tanto fare le foto, e non le "sprecavi" con firme e throwups stradali.
Per fortuna, per bombing che oramai non esistono più, c'è qualcuno che, nonostante i costi, li ha fotografati lo stesso.
Poi ci sono quelli che hanno resistito per anni e, bene o male, sono arrivati fino a noi.
E ogni tanto qualcuno capita che ci passa, al momento giusto per fare una foto.
Come questo softie arrivato dagli anni 90's, fatto da Stoner, uno che ha bombardato negli anni ognit tipo di superfice statica o mobile, con talmente tante crews da farci un paio di codici fiscali (NYC, UAN, IVA, CBS, ma magari dimentico qualcosa), di cui potrei dire "non lo vedo da 20 anni!" se non l'avessi visto qualche mese fa alla presentazione di "Vecchia Scuola".
Qui siamo sull'edicola all'angolo tra Piazza Giulio Cesare e Via Buonarroti, proprio di fronte ai grattacieli di City Life. E questo Softie era lì quando di fronte c'erano ancora i padiglioni della vecchia fiera.
Ma.
Le lettere hanno qualcosa di strano.
Diversi anni fa è stata scassinata, probabilmente da qualcuno che non sa che a fare l'edicolante non si guadagnano soldoni, o forse si voleva arrubare i pornazzi.
Quando hanno riparato la serranda hanno tolto le liste danneggiate e ne hanno aggiunte di nuove in fondo.
Ecco perché l'effetto affettato.
Già che c'erano avrebbero potuto mischiare le liste rimanenti, così avevamo un puzzle da ricomporre.
Ma suppongo l'edicolante avesse altro per la testa.

(foto: Acro IWS)

Nessun commento:

Posta un commento