lunedì 14 aprile 2003

Il post dei tre giorni fa, nonostante sia una storia un pò malata è stata letta da un centinaio di persone in tre giorni. Non male per i miei scarsi accessi. Forse dovrei continuare a scriverne. Purtroppo mi sono sprecato l'appoggiare la testa alla parete sui mezzi pubblici, tema alquanto sapido che sarebbe stato pregno di particolari ributtanti. Invece me lo sono giocato in tre parole. Evabbè.
Aggiungo per intanto il link a Damiano, che ascolta i Queen Of The Stone Age e sul cui vecchio blog su Blogspot sono stato il visitatore numero 666. L'indicazione dei QOTSA l'ho voluta aggiungere non tanto perché su quel blog sia assolutamente preponderante, ma perché da miei studi comparati sui motori di ricerca, nominarli e nominare il loro disco "Songs For The Deaf" porta almeno 5-10 visitatori qui. Altro che Zena Fulsom!

Nessun commento:

Posta un commento