venerdì 19 gennaio 2018

Blackbook: Ghen THP 2017


Ghen l'ho conosciuto una dozzina di anni fa. Penso fosse entrato da poco nei THP, e stava aiutando KayOne e AirOne a raccogliere materiale per quello che sarebbe diventato il libro "Vecchia Scuola".
Parlammo di robavecchia davanti a qualche birra e, in seguito lo rividi raramente, che nei 2000's m'ero rotto le palle del writing e dei writers.
Lui intanto ha cacciato quel qualche migliaio di pezzi evolvendo il suo stile, spesso appaiato con uno degli anzianotti THP: Yazo.
L'ho reincontrato anni dopo al Block Party in Ghisolfa organizzato dai BN, dove i 2 THP erano ospiti, e mi ha cacciato questo softie di classe, fatto sul momento, appoggiato sulle casse di spray gelate dalla freddo.
Nel frattempo ci divertivamo a far salire l'ansia a Yazo, che voleva finire il pezzo ma era torturato da 2 stronzi, a colpi di: "Eh, ma quel 3D è storto". "Ahia. quella barra è tagliata male...". "Oh no... manca un tratto dell'outline in quella freccia!". "Ma un riflessino qui? Non ci starebbe bene?".
Intanto mi tracciava questo softie con uno sharpie "preso in prestito" al suo socio.
I colori ce li ho aggiunti io ora, che il bianco e nero non rende bene sullo schermo e mi devo allenare con Photoshop!

(Ma se volete giocare con le tavolozze colori anche voi, ecco l'originale in B/N)


Nessun commento:

Posta un commento