Pongo tunnel tag MM1, Milano, primi 90's


Se togli gli exploit solitari di Tritalo e pochissimi altri successivi, le stazioni, i tunnel e i treni della metropolitana milanese hanno cominciato a essere colpiti a cavallo tra la fine degli anni 80 (con i PWD, Shad, Lord e pochissimi altri) e i primi anni 90 (TDK all'inizio e in seguito CKC e altri).
Perdonate errori di datazione: tutte le volte che Gomma mi diceva che scendevano in metro e se volevo aggregarmi c'era sempre qualche concerto HC punk e avevo da fare, shit happens.
La storia vera me la leggerò, come voi, nel libro apposito che uscirà spero a breve, e che racconterà i primi anni dei tunnel.
Ma se pezze, firme, softie, ecc. venivano spesso buffate, magari nel giro di poche ore, i tunnel sono rimasti quasi sempre intoccati da allora, probabilmente costava troppo cancellare qualcosa che devi sapere che è li, per vederla passando su un treno in corsa.
Quella che vedete è una tag di Pongo, e il fatto che sia seguita solo dalla crew tag UAN mi fa sospettare che sia della prima metà degli anni 90.
Non è rara la sotto, dato che Pongo è stato uno che poteva considerare quei tunnel come una seconda casa date le volte in cui ci passava, spesso aprendo la strada a molti altri venuti dopo.
Il treno che vedete di fianco è quello della MM1, linea rossa, fermo alla fermata De Angeli, stazione la cui banchina inizia pochi metri dopo la firma.
La foto (di MAT) è stata fatta ieri.