martedì 29 luglio 2003

PULP, MOLTO PULP, PURE TROPPO!

IL CAMMINO DELL'UOMO TIMORATO
E' MINACCIATO DA OGNI PARTE
DALLE INIQUITA' DEGLI ESSERI EGOISTI
E DALLA TIRANNIA DEGLI UOMINI MALVAGI.
BENEDETTO SIA COLUI
CHE NEL NOME DELLA CARITA'
E DELLA BUONA VOLONTA'
CONDUCE I DEBOLI
ATTRAVERSO LA VALLE DELLE TENEBRE,
PERCHE' EGLI E' IN VERITA'
IL PASTORE DI SUO FRATELLO
E IL RICERCATORE DEI FIGLI SMARRITI.
E LA MIA GIUSTIZIA RICADRA' SU DI LORO,
CON GRANDISSIMA VENDETTA
E FURIOSISSIMO SDEGNO
SU COLORO CHE SI PROVERANNO AD AMMORBARE
E INFINE A DISTRUGGERE I MIEI FRATELLI.
E TU SAPRAI CHE IL MIO NOME
E' QUELLO DEL SIGNORE
QUANDO FARO' CALARE LA MIA VENDETTA
SOPRA DI TE.

EZECHIELE 25,17

Nessun commento:

Posta un commento