giovedì 23 ottobre 2003

Andre mi chiede una recensione del concerto Nashwuah (ammesso che si scriva accussì), PHP e Rifiuti di qualche giorno fa allo Sqott.
Presto fatto: sono andato via a metà del primo pezzo del primo gruppo.
E' che ero stanco come la, di prammatica, merda.
Quindi, come direbbe el Cyco Miko: a nanna presto con Nonno Vandalo!
Però ti posso dire che il bar di Sqott aveva una vodka non male ma un rum assolutamente disgustoso.
Aggiungo anche che ho preso una fanzine al banchetto dei dischi.
Infine ho simpaticamente chiacchierato con la Betty.

Poi, lo so che è tanto che non aggiorno. E' che il lavoro, la pecola, la mancanza di ispirazione e, non ultimo, il fatto che al lavoro sto scrivendo un piano di sicurezza per un cantiere di oltre 70 pagine che mi crampa gli avambracci, m'impediscono il normale stream of inconscousness...
Oltretutto non mi drogo quasi più, mi ubriaco raramente, lavoro sodo e vado a letto presto.
La vita è di legno, quindi funziona solo la sega.

Ho tolto il link all'ormai immobile blog del rissoso, irascibile, carissimo Pomini, ma da questo blogghe potrete sempre raggiungerlo con il nuovo link per LoveBoat, il suo noto impero discografico.
Spero il link sia giusto perchè la pagina non si apriva quando ho provato...

Nessun commento:

Posta un commento