Mind1 Rain Dumbo, VDS bombing, MI 1999


Alle volte ti dice sfiga, fai un bloccone su quelle che sono delle belle antone pieghevoli, di metallo pesante, su una casa che non vede ristrutturazione, evidentemente, dalla fine della seconda guerra mondiale e ti dici: rimarrà li per decenni.
Invece arriva la sfiga e ti affitta il negozio uno che pensa sia meglio metterci una serranda a griglia per mettere in mostra i suoi accessori ipercostosi anche la sera. E le letterone del tuo blocco finiscono al recupero materiali ferrosi.
E dire che quegli antoni di ferro sono tradizionali nel centro di Milano, ma sembra che la soprintendenza ai beni architettonici e belle arti abbia da ridire su tags e pezzi e non sull'eliminazione di attrezzature storiche del panorama stradale milanese.
Ma Milano la rovinano solo i pezzi, si sa.
La via non la so, ma la presenza di lastroni in pietra sul pavimento stradale mi fanno dire: dentro la circonvalla interna, quella delle ex mura spagnole.
A naso direi zona proprio centrale, ma boh.
Nemmeno l'anno so. La foto è di metà 2000, ma sti blocconi argento VDS apparivano in giro già nel 98, per cui ho fatto una via di mezzo: 99! Naturalmente correggo se vengo a conoscenza di date esatte.
Da notare anche le crew tags intorno, anche precedenti il blocco: LK, PF e TGF, oltre ad altre tags qua e là.
Quanto degrado.
Quelle serrande grigliate da vetrina dell'Oviesse, intendo.

(foto: Secse)